Presentazione della collezione AEGIS del designer Ziad Alonaizy

AEGIS, è una collezione di mobili meticolosamente assemblati da maestri artigiani che hanno letteralmente cucito il telaio strutturale di tavoli e specchi con trefoli di metallo.
Il trefolo di metallo è il leitmotiv della collezione AEGIS. I trefoli dei tavoli sono raccolti da pinze di ottone lucido per dare l’idea della libertà dalla gabbia. E’ questa l’ispirazione che ha seguito Ziad Alonaizy, il designer Kuwaitiano con sede a Londra, che ha scelto 4 elementi diversi per ogni pezzo della collezione AEGIS: “Voglio disegnare pezzi unici, che vengano timbrati con la mia sigla, che siano limitati nella produzione perché fatti a mano. Dietro ad ogni pezzo c’è tanto tempo e tanta dedizione di più maestri artigiani.
Voglio creare mobili che non passino inosservati e che possano essere tramandati nel tempo da generazioni in generazione, perché hanno un valore artistico e di qualità di materiale e di lavorazione che non si svalutano nel tempo” Questo è quanto ha espresso Ziad in diverse interviste rilasciate a riviste di settore.
Lamberti Design comincia la collaborazione di prototipazione con Ziad dopo un incontro in puglia organizzato dalla Italian Trade Agency- ICE. Ziad cercava un valido partner per produrre una serie di tavolini innestabili. La collaborazione ha richiesto diversi viaggi in Italia, per ispezionare gli standard di qualità, le finiture di lavorazione e la scelta di materiali adeguati. Ziad ha personalmente scelto le tipologie di marmo dai fornitori della Lamberti, e le finiture metalliche offerte da Lamberti. Per i primi tavolini: Verde Guatemala, Acciaio inox annerito, ottone lucido e trefoli dorati. Per la consolle e lo specchio Ziad ha sperimentato con le finiture Vintage Oro della Lamberti e marmi più chiari. Fanno parte della collezione AEGIS: i tavolini bassi, la consolle e lo specchio, e presto altri pezzi da aggiungere… I materiali sono tutti molto ricercati, anche lo specchio è con tinta rosa, in ogni caso Ziad dà la possibilità di personalizzare le sue collezioni con dimensioni e finiture diverse.
Lamberti Design comincia la distribuzione della collezione AEGIS, in Italia e in USA a partire da Novembre 2018.


Presentazione di COSTELLAZIONI appendiabiti

COSTELLAZIONI: appendiabiti

Lamberti Design lancia COSTELLAZIONI, una rivisitazione del classico appendiabiti design a rombi con meccanismo a fisarmonica.

Vincitore del primo concorso di idee “Young Factory Design” organizzato dal gruppo “Design Tessile Sistema Casa” di Confindustria Salerno, Lamberti Design avvia con questo progetto una nuova collaborazione con gli architetti autori del prodotto.

Il design di Costellazioni viene snellito dando risalto agli elementi di appoggio, mentre la griglia rigida viene aperta diventando flessibile alla creazione di diverse forme, quella simbolo è l’Orsa Maggiore, da cui il nome del progetto. Cinque sono le configurazioni ottimali scelte dai designer.
Costellazioni è disponibile in due versioni: in acciaio con finiture spazzolate, lucide o acidate, e in ottone, lucido, satinato o acidato. Uno specchio circolare può sostituire un gancio appendiabiti per personalizzare ed impreziosire l’ambiente.

Costellazioni è stato ideato dall’architetti Antonietta Memoli e Paolo Casaburi con la collaborazione dell’arch. Maria Luna Nobile. Estremamente legati alla natura, attraverso la passione per la montagna, il mare. Lei appassionata di yoga, lui di sport di montagna, nella loro progettazione va a confluire la ricerca dell’equilibrio tra il mondo interiore dell’individuo e il mondo esterno, tra il bisogno di natura, semplicità e le esigenze della contemporaneità.


Presentazione della Collezione FAVO per la vincita del Compasso D’Oro XXV

 

Favo, candidato nel 2018 alla vincita del Compasso D’oro, è un sistema di arredamento con maglia a nido d’ape realizzata artigianalmente con un tondino di ottone o di acciaio.
Come celle di un grande alveare, gli elementi geometrici si compongono per realizzare oggetti d’arredo ogni volta diversi, per adattarsi alle funzioni ed allo spazio in cui sono collocati.
La sua funzione cambia se viene incernierato e usato free-standing oppure se viene fissato e sospeso a parete, ma cambia anche con l’accessorio usato. Utilizzabile come parete separatoria, consolle, appendiabiti, porta mensole, bottigliera, porta fioriere, specchiera; Favo può arredare il salone di casa, la hall di uno studio, un angolo lettura, la parete di un bagno...

A completarlo ed impreziosirlo è una collezione di accessori in metallo acidato, specchi, pannelli di mogano oppure tessuti.
Disegnato dall’architetto Daniele Della Porta, disegnatore industriale per rinomate aziende di arredamento. Favo è prodotto da Lamberti Design, industria artigianale per la lavorazione del metallo per il settore arredamento, alle porte della costiera Amalfitana nella Città di Cava de' Tirreni.

Questa nuova collezione di arredamento, leggera, prodotta artigianalmente e con l’ausilio di tecnologia CNC, mostra le capacità produttive di dettaglio e qualità della Lamberti. Mostra la volontà della stessa azienda di voler dar voce al design Italiano, accattivante e funzionale, attraverso le maestranze di artigianalità Italiane e nuove collaborazioni con artisti locali.

Arch. Daniele Della Porta
Sensibile allo sviluppo imprenditoriale basato sulla centralità del progettista e l’abilità esecutiva di una artigianalità radicata nel territorio. Da subito per Lamberti pensa ad un prodotto modulabile e fortemente personalizzabile che sappia raccontare, attraverso la precisione dei tagli e delle saldature, la maestria dell’azienda. Più volte vincitore di concorsi di design, alcuni suoi prodotti sono stati selezionati dall’Adi e pubblicati sull’Adi Index, come miglior design dell’anno.